B Programmi di Cooperazione territoriale europea | Ciessevi

Programmi di Cooperazione territoriale europea

La Cooperazione territoriale europea (CTE) è uno dei due obiettivi della programmazione dei fondi Strutturali e di Investimento europei (SIE) 2014-2020.

La CTE incoraggia i territori di diversi Stati membri a cooperare mediante la realizzazione di progetti congiunti, lo scambio di esperienze e la costruzione di reti.

Le componenti della CTE sono tre:

  • la cooperazione transfrontaliera fra regioni limitrofe mira a promuovere lo sviluppo regionale integrato fra regioni confinanti aventi frontiere marittime e terrestri in due o più Stati membri o fra regioni confinanti in almeno uno Stato membro e un paese terzo sui confini esterni dell'Unione diversi da quelli interessati dai programmi nell'ambito degli strumenti di finanziamento esterno dell'Unione;
  • la cooperazione transnazionale su territori transnazionali più estesi, che coinvolge partner nazionali, regionali e locali;
  • la cooperazione interregionale che coinvolge tutti i 28 Stati membri dell'Unione Europea e i Paesi EFTA/SEE mira a rafforzare l'efficacia della politica di coesione, promuovendo lo scambio di esperienze, l'individuazione e la diffusione di buone prassi.

Le risorse per la CTE ammontano a 8.948.259.330 miliardi di euro e sono ripartite come segue:

  • 6.626.631.760 € per la cooperazione transfrontaliera
  • 1.821.627.570 € per la cooperazione transnazionale
  • 500.000.000 € per la cooperazione interregionale

Per la CTE nel periodo di programmazione 2014-2020, l'Italia avrà a disposizione risorse per un totale pari a 1.136,8 milioni di euro.

Le risorse finanziano 15 programmi di cooperazione transfrontaliera e transnazionale, di cui:

  • 8 programmi di cooperazione transfrontaliera: Italia-Francia marittimo, Italia-Francia Alcotra, Italia-Svizzera, Italia-Austria, Italia-Slovenia, Italia-Croazia, Grecia-Italia, Italia-Malta;
  • 3 programmi di cooperazione transfrontaliera esterna co-finanziati da FESR e IPA (Italia-Albania-Montenegro) e da FESR e ENI (Italia-Tunisia e Mediterranean Sea Basin);
  • 4 programmi di cooperazione transnazionale: Central Europe, Med, Alpine Space, Adriatic-Ionian.ù

L'iter legislativo per l'approvazione di questi programmi è attualmente in corso.

L'Italia partecipa anche a 4 programmi di cooperazione interregionale che coinvolgono tutti i 28 Stati membri dell'UE: Urbact III, Interreg Europe, Interact III, Espon 2020, ai quali sono complessivamente destinati 500 milioni di euro.

 

Progetti

Ciessevi fa parte della rete