A B Lombardia: Avviso Unico Cultura 2017 - Ambito promozione educativa e culturale | Ciessevi

Lombardia: Avviso Unico Cultura 2017 - Ambito promozione educativa e culturale

StampaStampaPdfPdf
Data scadenza: 
05-07-2017
Tipologia bando: 
Ente promotore: 

Regione Lombardia

Enti beneficiari: 

I destinatari dei contributi sono:

  • enti pubblici e privati, associazioni, fondazioni, istituzioni ecclesiastiche, e altri soggetti che operino in ambito culturale senza fine di lucro
  • istituzioni culturali di interesse regionale, nonché università, istituti scolastici, centri di ricerca, accademie, conservatori e istituzioni culturali di interesse nazionale con sede in Regione Lombardia
Obiettivi: 

Il bando promuove la costituzione di reti, lo sviluppo dell’offerta culturale regionale, la circuitazione sul territorio dei progetti più rilevanti, il miglioramento dell’accesso e della partecipazione dei cittadini lombardi alla cultura e la sperimentazione di forme innovative di fruizione degli eventi.

Attività: 
  • eventi, mostre, festival, rassegne, convegni, concorsi
  • attività didattiche che favoriscono l’integrazione delle attività educative con quelle culturali
  • eventi divulgativi relativi a ricerche, studi e documentazione attinenti ai beni e alle attività culturali

Linee di intervento
Sono previste due linee di intervento:

  • Linea 1. Iniziative di rilevanza regionale e di grande impatto sul territorio, o interscambi culturali in ambito macroregionale, europeo e internazionale
  • Linea 2. Iniziative di valorizzazione delle identità culturali locali e diffusione delle conoscenze delle tradizioni e della memoria riguardanti le comunità locali della Lombardia
Budget: 

Le risorse finanziarie ammontano a € 533.333 così suddivise sulle due linee:

  • € 361.333 per progetti di rilevanza regionale di grande impatto sul territorio o interscambi culturali in ambito europeo e internazionale
  • € 172.000 per progetti di valorizzazione delle identità culturali locali e diffusione delle conoscenze delle tradizioni e della memoria riguardanti le comunità locali della Lombardia, dei quali € 30.000 per la riserva destinata ai soggetti operanti nel territorio della Città Metropolitana di Milano

Eventuali risorse residue assegnate a una delle due linee sopra indicate o destinate alla riserva per la Città Metropolitana e non utilizzate potranno essere destinate ad altra linea, scorrendo le graduatorie dei progetti ammissibili non finanziati.
Eventuali, ulteriori risorse che si rendessero disponibili saranno ripartite tra le due linee, rispettando analoga proporzione.

Sono individuate le seguenti linee e risorse finanziarie:

  • Linea 1. Iniziative di rilevanza regionale e di grande impatto sul territorio, o interscambi culturali in ambito macroregionale, europeo e internazionale
  • Linea 2. Iniziative di valorizzazione delle identità culturali locali e diffusione delle conoscenze delle tradizioni e della memoria riguardanti le comunità locali della Lombardia

Per la linea 1 il costo minimo del progetto è di € 50.000, il contributo minimo è di € 10.000 e il massimo di € 20.000.
Per la linea 2 il costo minimo del progetto è di € 10.000, il contributo minimo è di € 3.000 e il massimo di € 10.000.

Il soggetto richiedente dovrà garantire un cofinanziamento a copertura dell’intero costo del progetto e comunque almeno pari al 50% del costo totale; il cofinanziamento potrà essere garantito da risorse proprie o da finanziamenti di soggetti terzi, pubblici e/o privati.
Il contributo regionale assegnato potrà risultare inferiore a quanto richiesto e comunque non superiore al 50% del costo del progetto indicato nella domanda.

Modalità: 

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente in forma telematica, per mezzo del Sistema Informativo SiAge e tramite le apposite credenziali d’accesso. Nel caso non ne fosse in possesso, l’utente deve registrarsi seguendo la procedura prevista sul sito www.siage.regione.lombardia.it

La domanda dovrà essere presentata compilando il modulo di adesione che sarà generato dal sistema SiAge (allegato 1) con firma digitale dal soggetto richiedente.

Non è consentito candidare lo stesso progetto su più ambiti.

Alla domanda di contributo dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  • copia dell’atto costitutivo e dello statuto vigenti, con esclusione degli enti pubblici
  • eventuale accordo di partenariato
  • ventuale delega o procura per firma

La procedura on-line sarà disponibile dalle ore 10.30 del 5 giugno 2017 fino alle ore 16.30 del 5 luglio 2017. L

e domande trasmesse al di fuori dei termini e con modalità differenti rispetto a quanto sopra indicato saranno considerate inammissibili.

Informazioni: 

si invita preferibilmente a scrivere all’indirizzo email: legge25promozione@regione.lombardia.it

Progetti

Ciessevi fa parte della rete